giovedì 21 maggio 2009

PLUM CAKE AL CIOCCOLATO FONDENTE

Eccomi di nuovo , lo so un po ad intermittenza in questi ultimi giorni , ma tra lavoro alla fiera di Roma , i corsi in adr e Memo fuori , solo oggi riesco a sedermi 2 minuti davanti al pc.
Dunque questo plum cake non è di mia invenzione l'idea nasce da una ricetta che vidi un po di tempo fa "Plum cake marmorizzato" ma dovete perdornarmi , non mi ricordo su quale blog ho visto la ricetta e quindi qualora qualcuna di voi si dovesse riconoscere mi scuso in anticipo per non aver mensionato l'autore ... SORRYYYYYYYYY
Comunque dalla ricetta base ho fatto alcune modifiche e devo dire che il risultato non è niente male , e cosi in questi giorni di corso mentre tutti si buttavano sulle macchinette per lo snack io tiravo fuori dalla mia borsetta sta squisitezza cioccolatosa creando le invidie dei miei compagni :)
Si mi sono anche un po vantata quando poi al secondo giorno ho portato qualche fetta in piu' per un assaggio collettivo e ho cominciato a sentire un dolce suono "mmmm, mmmm buonooooooo" la faccia soddisfatta non l'ho potuta nascondere :) pero' ogni tanto una soddisfazione ci vuole :)
Comunque non voglio annoiarvi e passiamo alla ricetta :

INGREDIENTI:
350 gr di farina integrale di kamut ( e cosi ho esaurito le scorte della farina integrale)
3 uova
100 gr di zucchero
100 gr di margarina fusa
120 gr di cioccolato fondente
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di maizena
1/2 bicchiere di latte ( io come sempre uso quello privo di lattosio , si puo' usare anche quello di soia o di riso o normale)

PREPARAZIONE:
Sbattete le uova con lo zucchero, una volta amalgamate bene aggiungete la margarina fusa.
Piano piano continuando a mescolare cominciate ad aggiungere la farina settacciata con il lievito e il latte per aiutarvi a rendere piu' morbido l'impasto ( la farina di kamut e in particolare quella integrale assorbe moltissimo e quindi mi aiuto sempre con del latte per rendere l'impasto meno solido) aggiungete infine il cucchiaio di maizena.
Nel mentre fate sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente , lasciatelo intiepidire qualche minuto e aggiungetelo al composto , mescolate bene e versate l'impasto in uno stampo da Plum cake , forno caldo a 160/170° per 30 minuti c.a.
E poi fate merendaaaaaaaaaaa :



Vi prego di notare la morta di fame davanti al plum cake :) non vi sempbra proprio un'orfanella STA FETENTE CHE NON E' ALTRO ?!!!!! ma è troppo carina e le voglio un bene dell'anima quindi un pezzettino la signorina se l'e' pappato :)

17 commenti:

  1. Tania accomodati pure .. altrimenti la prssima volta ne faccio uno in piu' e te lo mando :)

    RispondiElimina
  2. ciao e grazie della visita mi fa piacere averti nellamia cucina virtuale...davvero dolce la tua "morta di fame" :)...queste adorabili palle pelose sono famose x i musi languidi davanti a qualsiasi cosa sia commestibile, o per lo meno il mio cagnone lo è...un pozzo senza fondo!!!
    Baci . Lisa

    RispondiElimina
  3. uuu i plumcake al cioccolato sono sempre da urlo!!!! fantastico!

    RispondiElimina
  4. ancora una cosuccia :) ...se ti va di partecipare ad un giochino sei invitata anche tu. Vieni a vedere le "grandi" regole nel mio post. Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Non dare della fetente alla tua cagnetta!!
    Anche io avrei la stessa espressione in questo momento se avessi una bella fetta davanti!!

    RispondiElimina
  6. Ok! Ti va dipartecipare ad u gioco! E' semplice, da me trovi le regole ;-)

    RispondiElimina
  7. complimenti per il plum cake al cioccolato, deve essere molto buono e un carezzina al cane

    RispondiElimina
  8. Ciao! sembra proprio golosissimo! una fettina per noi ne è rimasta vero??
    un bacione

    RispondiElimina
  9. sembra pazzesco...bravissima come sempre!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Aspetta che arrivo... ce nè ancora???

    RispondiElimina
  11. lo credo bene che i tuoi compagni ti invidiavano la merendina ehehehe...a un plum cake cioccolatoso chi direbbe di no? beh, forse la tua "morta di fame" che poi un pezzettino se l'è mangiato, se lo mettevi davanti alla mia "morta di fame" si sarebbe mangiata pure il tovagliolo!!!!!
    un bacione da Fiorella

    RispondiElimina
  12. @LIsa si è verissimo hanno sempre l'espressione da morti di fame :) anche ai miei dico sempre che sono dei pozzi senza fondo !!!!!!
    @Tania ora arrivo
    @Gunther grazie per la visita e ho provveduto ad una grattatina dietro le orecchie da parte tua :)
    @Manu Silvia una fettona per voi !!!!
    @Ale grazie sei sempre gentile
    @Fede sbrigati !!!!!
    @Mammazan la fetente è veramente una fetente , ma in una maniera dolcissima e divertentissima :)))) Grazie per la visita
    @Maya è veramente goloso
    @Fiorella ho dato una briciolina a lei e il resto me lo sono pappato io e pure di corsa che con Asia devi stare attento ... mia madre mi rinfaccia ancora due bistecche che ha lasciato incustodite per 3 secondi sul ripiano della cucina e la furbetta è riuscita a tirarle giu' e a bancattere :)

    RispondiElimina
  13. Amazzatelo che buono deve essere!!!!!! Ecco allora mo viè un attimo nel blog mio che ci sta un giochino da fare.. bacioni...

    RispondiElimina
  14. Ottimo, servierà anche alla sottoscritta per ridurre le quantità di farina integrale conservata in dispensa, grazie!

    RispondiElimina
  15. Immagino che con la "morta di fame" in giro non ne sia rimasta neanche una fetta!!!

    RispondiElimina
  16. @Claudia tesoro il giochino già sai ma ho rettificato subito subito :)
    @Barbara ho visto che anche tu in dispensa avevi ancora della farina intgrale e ti sei sbizzarrita , copiero' qualche ricettina
    @Minnie per fortuna che l'ho messo in alto altrimenti era bello che sparito .... anche se ho i bipedi che ogni tanto ne fanno sparire una fetta :)

    RispondiElimina